"...il più grande alpinista al mondo è quello che si diverte di più" Alex Lowe

martedì 3 marzo 2015

VAL PAGHERA_ Terrordactyl e Mazinga Zeta

 
La nostra esplorazione delle valli ghiacciate dell'Adamello continua con La Val Paghera in alta Val Camonica. Dall' abitato di Vezza d'Oglio  si stacca una piccola stradina che sale tra conifere ed abeti immergendosi nella solitaria e ombrosa valle. Se non fosse per le colate di ghiaccio che d'inverno ornano i ripidi fianchi delle montagne circostanti, la Val Paghera sarebbe un angolo alpino dimenticato e di scarso interesse. Parcheggiamo l'auto nei pressi di un piccolo spiazzo circa 1 km prima del Rif. alla Cascata in quanto la neve non permette di proseguire oltre e ci incamminiamo  a piedi in direzione delle colate ghiacciate che già si intravedono. La valle oggi è silenziosa e stranamente poco frequentata, praticamente saremo da soli per gran parte della giornata. La simpatica e gentile Gestrice del Rif. ci conferma come la valle sia frequentata solo da ghiacciatori, mentre escursionisti scialpinisti e cispolatori non trovano terreno ideale da queste parti. Dal rif. si imbocca una traccia di sentiero che sale in direzione del Lago d'Aviolo attraversando una serie di avvallamenti dove sorgono le cascate. Ad ogni nuovo avvallamento c'è una sorpresa glaciale. Risaliamo sino allo scenografico anfiteatro dove sorge Terrordactyl. Sono due tiri molto belli con sosta in grotta di ghiaccio! nonostante le temperature altine, il ghiaccio è buono ed abbondante. Una volta usciti sul pianoro sommitale saliamo anche il bel salto ghiacciato di Mazinga Zeta dove incontriamo una simpatica ed arzilla coppia di "vecchietti" ancora entusiasti di spiccozzare. Esce il sole ed un bel cielo azzurro ci accompagna lungo il sentiero di discesa. Giornata molto positiva ed una delle migliori arrampicate su ghiaccio sin'ora fatte!

Sopra Terrordactyl con la linea da noi seguita

 sosta per Colazione al Rif. alla Cascata
 
 salendo lungo il sentiero incontriamo Albero di Natale

 ed eccoci sotto Terrordactyl


Edo risale le pancie di ghiaccio

 
quasi alla grotta di ghiaccio


 bellissima sosta in grotta

Il Nonno esce dalla grotta in impennata

La Val Paghera e l'abitato di Vezza d'Oglio

 scorci di alta Valle


la bella colata MazingaZeta


Il Giampa sul ripido muro di MazingaZeta


 
 selfie di Fine giornata


Nessun commento:

Posta un commento