"...il più grande alpinista al mondo è quello che si diverte di più" Alex Lowe

venerdì 7 novembre 2014

Langtang e Langshisa Ri (parte 3)


La Puja è una cerimonia di adorazione verso la divinità, durante la quale si compie un rito d'offerta e di meditazione. Praticata in maniera diversa sia dagli induisti che dai buddhisti, nelle regioni dell'Himalaya nepalese è usanza che si tenga prima dell'approccio ad una montagna. In molti casi si rivela davvero fondamentale, tanto che alcune guide locali si rifiutano di scalare senza aver prima onorato la divinità con la Puja.

Per una serie di sfavorevoli coincidenze logistiche, noi non siamo riusciti a compiere la cerimonia prima di avvicinarci al Langshisa Ri. E se è vero che ognuno può credere a quello che vuole, immersi da molti giorni in una valle in cui il buddhismo tibetano permea ogni cosa, dovevamo in qualche modo rimediare. Non solo per propiziare future spedizioni. Grazie ai nostri amici nepalesi siamo riusciti a visitare il Gompa di Kyanjn, che è una sorta di monastero collocato in posizione predominante sulla vallata ed alle cui spalle si eleva il bacino del Langtang Lirung. All'interno del Gompa abbiamo incontrato il Lama superiore e come prevede l'usanza, il dono di ciascuno di una sciarpa in seta bianca (la Kata), ci ha permesso di ricevere la sua benedizione.

Il successivo rientro alla civiltà si è rivelato non poco traumatico. Nonostante gli occhi fossero ancora pieni del cielo più blu e le orecchie ascoltassero ancora i silenzi della notte al campo base. 
Il Nepal e l'Himalaya sono meravigliosi. Non passiamo giorno senza pensarci. 

Un ringraziamento per l'organizzazione e il buon esito del viaggio a: Manuel, Laura, Beni, Nima Nuru Sherpa, Pemba Gyaljen Sherpa, Tenjing Sherpa, Karma Sherpa, Ngawang Sherpa, Pemba Sherpa e a tutti gli altri amici in Nepal senza i quali ben poco sarebbe possibile. Infine grazie a Laura e Gian Paolo per il fondamentale supporto informativo (e non solo) da casa, e a tutti quelli che ci hanno seguito e hanno atteso con ansia nostre notizie.










Il Gompa di Kyanjn















Futuri portatori...



Bamboo Village





Kathmandu in festa













Solo due parole: Daal Bhat!!!


1 commento:

  1. Bellissime foto e complimenti a tutta la spedizione! Speriamo di tornarci presto da quelle parti,..

    RispondiElimina