"...il più grande alpinista al mondo è quello che si diverte di più" Alex Lowe

sabato 15 febbraio 2014

Cusna ski


Collaudatissima sgambata appenninica sempre molto remunerativa dal punto di vista dell'ambiente. Quest'anno però le condizioni della neve rimangono in media poco propizie per lo sci. Le temperature diurne costantemente troppo elevate, l'umidità e il rigelo notturno rendono l'intero manto un omogeneo velo crostoso che solo in rari momenti permette divertenti discese. In questo inverno assopito i ramponi sono dotazione obbligatoria in Appennino. Ma il bello della montagna è forse proprio questo.























2 commenti:

  1. Risposte
    1. purtroppo e un anno anomalo in appennino io mi sposto sempre sull'arco alpino comunque bravo.

      Elimina