"...il più grande alpinista al mondo è quello che si diverte di più" Alex Lowe

giovedì 30 maggio 2013

Dal Muzzerone alla Valle del Sarca


Ci sono giornate che non vanno proprio come le si erano programmate. Ci sono momenti in cui può succedere di tutto. Il nostro piano era ben diverso, avevamo la tenda, il pentolame e alcune buone idee. Una serie di imprevisti (pioggia, neve, capitomboli, graffi e botte varie) ci ha costretto a reinventare tutto. Fortunatamente con buon esito. E ne abbiamo ricavato due buone scampagnate, in un paio di luoghi chiave per l'arrampicata di solo piacere. 
(Foto in alto: il golfo di La Spezia dominato da un Appennino bianco, un'immagine più unica che rara in questa stagione)



La scogliera del Muzzerone. 

Ottima roccia sulla via Excalibur


In sosta si leggono le poesie di Eugenio Montale


Il tiro chiave: da affrontare faccia a valle...


Sul groviglio di linee alla parete del Limarò



Il tanto bistrattato versante del Limarò. Una parete per giornate allegre e spensierate. Chi dice che la roccia fa schifo non conosce il grado su edera!

Nessun commento:

Posta un commento