"...il più grande alpinista al mondo è quello che si diverte di più" Alex Lowe

martedì 15 gennaio 2013

Ritratti: Dawa Nick


E' a pieno titolo il padre fondatore degli Alpinistidellambrusco, ed ha sicuramente il grande merito di aver raggruppato ed indirizzato anno dopo anno tutti gli attuali folli Alpinisti Lambruscari dei quali è stato il primo maestro. La passione per la montagna trasmessa sin da piccolo dalle mura domestiche lo ha proiettato ben presto ad immergersi nel modo verticale, facendo di esso uno scopo di vita. Possiede una conoscenza sterminata di tutti gli aspetti che ruotano attorno alla montagna, quasi impossibile trovarlo impreparato o non aggiornato. Nato alpinisticamente sulle rocce arrotondate di Bismantova, non disdegna le altezze ed i grandi itinerari classici, dei quali rimane uno tra i più accaniti sognatori. Alpinista straordinariamente prudente ha riportato a casa interi i Compagni di scalata in più di un'occasione. Questo singolare quanto propositivo personaggio, alterna momenti di folle esaltazione a giornate di drammatico sconforto psicologico dove però alla fine la sua radicata passione per la montagna ha sempre la meglio. Uno dei pochi, per il momento, che nel suo piccolo riesce a coniugare professione e passione per la montagna; infermiere, membro del soccorso alpino e specialista in medicina di Montagna, si potrebbe pensare che quando si è col Nick si è in una botte di ferro!! Il problema è che non c'è mai! Spesso relegato in ospedale ci ha abituato ad imprecazioni e frustrazioni ogni qualvolta si organizza una gita, ma nonostante questo è spesso il fulcro in ogni avvenimento, dispensa inesauribile di consigli e suggerimenti. Insomma un capo spedizione alla Ardito Desio o alla Don Arturo Bergamaschi, capace di sognare ed emozionarsi anche senza salire in vetta a tutti i costi.



















3 commenti:

  1. Beh direi che il 2013 è iniziato con stile... giù il cappello e non fiatare

    RispondiElimina
  2. Alpinista prudente o alpinista fifone? :):)

    RispondiElimina
  3. il nick per gli alpinistidellambrusco è un po' come i fratelli lumière per il cinema. Etica allo stato puro, passione distillata, un nome che si insinua nelle valli Appenniniche comunque e sempre. Un proposito per il 2013: riuscire finalmente ad arrampicare su roccia con lui. Augh!

    RispondiElimina