"...il più grande alpinista al mondo è quello che si diverte di più" Alex Lowe

giovedì 6 dicembre 2012

Una ciambella riuscita col buco: canale Centrale al Giovo



In fremente attesa di iniziare con le spiccozzate in Appennino non potevamo certo lasciarci sfuggire una giornata del genere. La meta è il Lago Santo, e l'obiettivo potrebbe essere la classicissima salita che ormai da tradizione inaugura quasi ogni Inverno.
Al parcheggio incontriamo Adriano, cagliaritano trapiantato a Pavullo, e in men che non si dica puntiamo, insieme, al canale Centrale. Ci riserviamo di valutare la neve che, già da subito, appare molto buona: martedì è piovuto un po', poi il freddo è tornato congelando tutto!
La cascatella sul lago non è ancora formata, ma troviamo comunque un passaggio sulla destra, tra i fitti faggi e su neve delicata, unico punto questo non troppo in condizioni. Salendo, lo stupore e l'euforia aumentano quando, alla base del canale, troviamo una neve perfetta e intravediamo i candelotti di ghiaccio aggrappati agli strapiombi del Giovo.
Intanto iniziamo a conoscere meglio Adriano. Anche lui infrasettimanalista incallito, conosce alla perfezione le classiche salite della zona, che percorre più volte a stagione, spesso in solitaria. È un chiacchierone e ci racconta di tutti i chiodi, fabbricati da lui, che lascia sui vari canali per poi tornarli a prendere in primavera. È davvero un piacere averlo incontrato e condividere questa goduria con lui, uno dei tanti regali che questa mattinata aveva in serbo per noi.
La salita è la solita che ben conosciamo e il ghiaccio sui risalti è ben formato e secco, anche se non troppo abbondante: ci leghiamo infatti per un tiro di corda. Anche in cresta, inondata dal sole, la neve è una lastra portante.
Siamo al settimo cielo per un inizio d'inverno alla grande e in ottima compagnia, e ci diamo appuntamento con Adriano per le prossime uscite appenniniche. La mattinata non poteva essere delle migliori!












2 commenti:

  1. credo che da stamanittina [mi sono alzato alle 4] avro gia guardato le foto una dozzina di volte finalmente ho qualche foto decente da stampare senza correre come un matto x l,autoscatto credo che sia stata l'ascesa piu bella che abbia fatto nel mese di dicembre sono ancora euforico, grazie a tutte due x la bellissima giornata

    RispondiElimina