"...il più grande alpinista al mondo è quello che si diverte di più" Alex Lowe

sabato 28 novembre 2009

Stallavena

Sopra al paesino di Stallavena, inoltrandosi nelle valli dei Monti Lessini, c'è una bucolica e lunga parete. Non ha niente di alpinistico in senso stretto, ma è una fantastica palestra di arrampicata. La roccia calcarea ricca di buchi e tacche e offre la possibilità di concatenare bei movimenti. I tiri toccano anche difficoltà sostenute, ma ce ne sono per tutti i gusti. In questo periodo di tempo uggioso il luogo stimola la voglia di scalare, e l'opportunità di combinare il piacere di qualche sana ora di arrampicata con la visita ai borghi attorno o alla vicina città di Verona in modo da accontentare anche la morosa, è sicuramente un' ottima cosa. Di certo da tener presente.

AArrrghhh!!!









2 commenti:

  1. Grande Nick, sempre alla ricerca di posti nuovi.
    Se continua così, quest'anno raccogliamo mirtilli sulle pendici del Giovo anche a gennaio!!
    A presto

    meddi

    p.s. "un'ottima" richiede l'apostrofo! ok che non sei più all'Università....

    RispondiElimina
  2. Ah ah! Ma sai Meddi, in realtà l'università produce molta ignoranza!

    RispondiElimina